Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

La felicità dei bambini è un mito


Contest Grana  concluso

Pubblicata il


4

Mi piace

76

Punti

Commenti (6)

utente cancellato Si forse hai ragione ma mentre rispondevo dentro di me pensavo alle guerre, alla fame, all’infanzia violata , per cui mi riferivo a quello e non a ciò che la vita “naturalmente “ ti presenta. E su questo non posso che essere d’accordo...
2 anni fa 
Serpan [reply:-OcBAA]Cinthia, adesso ti sorprenderò dicendo che non sono completamente d’accordo… 😀 La felicità, purtroppo, non è lo stato naturale della vita: per le persone “comuni” è solo una parentesi, più o meno lunga… Quindi far crescere un bambino solo nell’illusione che la vita sia sempre e solo bella e felice non serve a prepararlo alla realtà, procurandogli pericolosi crolli psicologici alle prime vere difficoltà, semplicemente perché non sa come affrontare situazioni avverse, non essendo mai stato educato e fornito degli strumenti psicologici per farlo… Quindi ci vuole una giusta e magari abbondante dose di felicità, ma non solo… almeno secondo me 😊
2 anni fa 
utente cancellato Appunto è un mito ...
2 anni fa 
utente cancellato E' che loro dovrebbero essere sempre felici.....
2 anni fa 
Serpan [reply:O-cBAA]Hai ragione, impossibile saperlo, anche se qualche cosa si può intuire, come ho suggerito col titolo (per inciso la frase è di Nietzsche, come forse saprai).
Grazie per la visita Cinthia, è sempre un piacere sentirti 🤗
2 anni fa 
Clicca sulla foto per aprire la navigazione a tutto schermo!